Immigrazione
Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo
img
 
Il Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo è un titolo di soggiorno a tempo indeterminato, che riconosce al suo titolare alcuni diritti non attribuiti al titolare di permesso di soggiorno.

Può essere richiesto se:

· si è titolari di un permesso di soggiorno di lunga durata e regolarmente soggiornanti in Italia da almeno 5 anni;
· si ha un reddito minimo pari all’importo annuo dell’assegno sociale. Se si fa domanda anche per i propri familiari il reddito richiesto è quello indicato nella tabella sottostante:

NUMERO FAM REDDITO RICHIESTO 
solo richiedente · Non inferiore all’importo annuo dell’assegno sociale (per il 2009 di 5.317,65 euro)
richiedente con uno o più familiari · Non inferiore all’importo annuo dell’assegno sociale aumentato della metà per ogni familiare
richiedente con due o più figli di età inferiore ai 14 anni · Non inferiore al doppio dell’importo annuo dell’assegno sociale

I familiari per i quali puoi chiedere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo sono gli stessi per i quali è possibile richiedere il ricongiungimento familiare:
- coniuge non legalmente separato e di età non inferiore ai diciotto anni;
- figli minori, anche del coniuge o nati fuori dal matrimonio,
- figli maggiorenni a carico che non possano permanentemente provvedere alle proprie indispensabili esigenze di vita in ragione del loro stato di salute che comporti invalidità totale;
- genitori a carico).

IMPORTANTE: se la richiesta di permesso di soggiorno CE viene presentata anche per propri familiari, occorre allegare alla domanda la fotocopia del certificato di idoneità alloggiativa

Come richiederlo
Presso gli uffici postali abilitati sono in distribuzione gratuita i moduli necessari per inoltrare la richiesta. Per la compilazione della domanda occorre seguire le indicazioni contenute nel kit e nella scheda “rilascio-rinnovo del permesso di soggiorno”.
:
Il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo:
· è a tempo indeterminato;
· è valido come documento di identificazione personale per 5 anni (successivamente il richiedente può chiederne il rinnovo producendo nuove fotografie);
· non può essere rilasciato allo straniero pericoloso per la sicurezza dello Stato e l’ordine pubblico;
· non può essere richiesto dai titolari di permesso di soggiorno per studio, formazione professionale, protezione temporanea, motivi umanitari, asilo, né dai titolari di permesso di soggiorno di breve periodo.
· consente al suo possessore lo svolgimento nel territorio dello stato di ogni attività lecita, ad eccezione di quelle che la legge espressamente vieta allo straniero e riserva al cittadino
· Dà diritto ad accedere ai servizi e alle prestazioni erogate dalla pubblica amministrazione, salvo che sia diversamente disposto

Cosa fanno i Patronati?
Anche per la il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo ci si può rivolgere ai Patronati, che offrono consulenza e assistenza gratuita nella compilazione e invio telematico della domanda.
(Fonte: sito Ministero dell’Interno)

Per maggiori informazioni sulla documentazione utile per presentare domanda per permesso di soggiorno CE e per ricevere assistenza gratuita nella compilazione e invio telematico della stessa, rivolgiti alla sede più vicina del Patronato ACLI – Sportello Immigrati (consulta elenco sedi)






Segnala la notizia Segnala questa notizia
Versione stampabile Versione stampabile
Iscrizione Mailing List Iscriviti alla mailing list